L’obiettivo di Operation Daywork è quello di dare la possibilità alle studentesse ed agli studenti delle scuole superiori e professionali partecipanti di conoscere in maniera consapevole la realtà dei Paesi in via di sviluppo, sostenendo un’organizzazione che si impegna nei diritti umani. Alla Giornata d’Azione viene raccolto il denaro che rappresenta il sostegno finanziario per il vincitore/la vincitrice del premio diritti umani di Operation Daywork. La Giornata d’Azione viene promossa in collaborazione con imprese e persone private.

Operation Daywork è un’iniziativa pedagogica indirizzata alle/ai giovani che mira alla formazione alla coscienza critica ed alla cittadinanza attiva per un “mondo diverso”, attraverso la campagna di sensibilizzazione e la Giornata d’Azione. Le studentesse/gli studenti imparano a prendere iniziativa in maniera autonoma, pensare solidale, consumare in maniera critica e promuovere attività in rete con altri attori e realtà. Si interfacciano con la storia, la cultura e la situazione sociale di un Paese in via di sviluppo all’interno del contesto mondiale, sviluppando una visione globale e diretta, poiché all’interno dell’incontro con altre persone e culture.

Questa iniziativa ha successo quando le/i giovani si rendono conto che non vivono isolati dalle altre persone, che possono assumersi la responsabilità nei confronti degli altri e che non tutti i Paesi hanno le stesse opportunità.

Il progetto dipende in gran parte dalla disponibilità e dalla partecipazione di numerose scuole, lanciando un segnale forte di solidarietà.